Convegno: "Benessere e gestione biologica e sanitaria degli allevamenti amatoriali di Uccelli"

Si è svolto domenica 27 febbraio l'incontro che aveva per tema il benessere e la gestione biologica e sanitaria degli allevamenti amatoriali di Uccelli. Un ringraziamento particolare ai numerosissimi partecipanti che hanno riempito, come al solito, la sala della sede sociale ddell'Associazione di Via Pozzo. Questo incontro fa parte di una fittissima agenda che la nostra Associazione  ha varato per  tutto il 2011 e che culminerà con la seconda edizione del "Trofeo della Conca d'Oro" Mostra Ornitologica Internazionale di Palermo prevista in calendario dal 31 ottobre al 6 novembre e già in piena fase organizzativa. Il convegno ha dato un resoconto di quelle che sono le risorse di conoscenza della moderna genetica messe a disposizione dell'allevotore per migliorare, oltre che le sue conoscenze, anche i risultati attraverso gli sforzi protesi per una selezione più adeguata nel proprio allevamento. Tutto questo in sintesi per ottenere sempre miaggiori successi riproduttivi a favore del miglioramento continuo del proprio "ceppo". Tutto questo, naturalmente, senza fare a meno di conoscenze di base riferite alla salute dell'aviario e dei singoli abitanti e della sua corretta condotta. L'alimentazione nei diversi periodi dell'anno è poi stato l'argomento affrontato in chiusura di questo incontro. Nei dettagli abbiamo ascoltato una relazione sulla " Ereditarietà, selezione e consanguineità: quali strategie per ottenere i migliori risultati riproduttivi?" a cura di Giovanni Matranga  - Naturalista Ornitologo, il quale, oltre agli argomenti evidenziati già sul tema, si è soffermato anche su alcuni aspetti del benessere animale, problema sempre più sentito e quindi sempre più attuale e comunque propedeutico a qualsiasi argomento possa essere trattato a proposito di detenzione di soggetti in allevamento amatoriale. Dopo un break con caffè e cornetto si è ripreso con un argomento sempre ricorrente e scaturito dalle pressanti richieste di chiarimenti da parte degli allevatorii: Le "Terapie precova, riproduzione, mortalità embrionale e nei primi giorni di vita" - La relazione è stata illustrata dal dott. Ignazio Pumilia, giovane ma promettente Medico Veterinario esperto in patologia  aviaria ed endoscopia che con l'entusismo di chi ama la sua professione ha destato tanto interesse nei presenti. Ha concluso il convegno il dott. Enrico Carrera medico veterinario esperto in alimentazione che ha trattato le " Risposte ai bisogni nutrizionali nelle diverse fasi della vita degli uccelli" presentando una nuova linea di prodotti per l'ornitologia l'Aviline. Come di consuetudine segue una carrellata fotografica dell'avvenimento.

alt

Il tavolo dei relatori da sx R. Testori, F. Badalamenti, I. Pumilia, E. Carrera, G. Matranga

alt

Un'altra prospettiva della sala

alt

Uno scorcio della sala con gli allevatori attenti

alt

Il dott. Carrera mentre esponeva la sua relazione

alt

Riccardo Testori consegna una targa ricordo ai relatori

I nostri sponsor: