Questo comunicato è rivolto particolarmente a tutti gli allevatori che hanno partecipato alla 5a Mostra Ornitologica Internazionale della Conca d’oro della passata stagione espositiva. Come è noto in quella manifestazione si sono verificati dei problemi in occasione del giudizio dei Canarini di Colore. Il Presidente di Giuria, infatti, avendo impartito ai giudici del settore, delle direttive di giudizio non corrette, anzi non regolamentari, provocava una difformità di giudizio con una valutazione coatta al ribasso. Aveva in pratica costretto i Giudici a non esprimere valutazioni oltre un certo punteggio; cosa non prevista dai regolamenti internazionali. La conseguenza di tale direttiva è stato che il giudizio complessivo è risultato falsato costringendo i Giudici ad esprimere delle valutazioni stringenti con estremo pregiudizio delle qualità realmente possedute dai soggetti presenti in mostra. Di tutto questo si  è lamentato fortissimamente tutto il gruppo di Allevatori/Espositori presenti. A seguito di ciò sono state promosse due relazioni separate ed autonome; una da parte del Comitato Mostra dell’AOT ed un’altra della competente CTN di Colore, entrambe inviate all’Ordine dei Giudici ed al Consiglio Federale. Fa piacere annotare che in questi giorni, a seguito di istruttoria sul caso, l’Ordine dei Giudici ha inflitto delle sanzioni ai responsabili di tali anomalie testimoniando la bontà di quanto dichiarato ed a parziale soddisfazione di quanti hanno subito questa vessazione. L’impegno dell’AOT è sempre stato responsabile e trasparente a tutela degli allevatori/espositori che risultano sempre l’asse portante del movimento e delle Mostre Ornitologiche. Basta solo questo per far comprendere a chi di dovere di presentarsi alle mostre con umiltà e spirito di servizio e mai con atteggiamenti autoritari od assolutisti. Per chi volesse consultare quanto riferito può collegarsi sul sito della FOI o cliccare qui di seguito (QUI)  e di seguito Verbale Ordine dei Giudici febbraio 2016

I nostri sponsor: